Vai direttamente ai contenuti della pagina Logo Documentaristi
 
[29-03-2007]

La tutela d’autore sorge nel momento in cui l’opera assume una forma espressiva. Trattandosi di un documentario, questo significa che lo stesso è tutelato, in quanto tale, nel momento in cui esiste una fissazione delle immagini in movimento. Dal momento in cui il documentario è in qualche modo reso pubblico (perché riprodotto in DVD e distribuito, o proiettato in pubblico, o inserito in sito Internet e così diffuso etc.) si presumono, rispettivamente, autore e produttore dello stesso coloro i quali sono come tali identificati nelle forme d’uso sul documentario o in relazione alla sua utilizzazione. Dal momento della prima pubblicazione dell’opera decorre inoltre il termine per effettuare la sua registrazione, che fa fede, sino a prova contraria, della esistenza dell’opera e del fatto della sua pubblicazione. Gli autori e i produttori indicati nel registro, inoltre, sono reputati, sino a prova contraria, autori o produttori delle opere che sono loro attribuite.