Vai direttamente ai contenuti della pagina Logo Documentaristi
[26-02-2014]
Lo Sguardo degli autori Edizione 2014 “I percorsi distributivi del documentario: dalla sala al web”

La settima edizione de Lo sguardo degli autori, consueto spazio di riflessione sul cinema documentario italiano, realizzato da D.E-R – Documentaristi Emilia Romagna con il sostegno dell’Assessorato alla cultura della Regione Emilia Romagna, all'interno del Festival Visioni italiane si svolgerà dal 28 febbraio al 1 marzo presso il Cinema Lumière di Bologna.

Due giornate di confronto, durante le quali documentaristi italiani si incontrano per riflettere insieme sulle strategie e le opportunità distributive del documentario oggi: dalla distribuzione in sala e le pubblicazioni in dvd, alle rassegne di documentari, fino alle nuove e sempre più innovative piattaforme online e ai web doc.
Questi i punti principali del dibattito che vedrà la partecipazione di autori che hanno provato varie strade possibili, partendo proprio dai loro lavori e dalle rispettive esperienze: Paolo Pallavidino (autore e produttore EiE Film), Mario Balsamo (regista di Noi non siamo come James Bond), Lucrezia Le Moli (regista di Con cuore puro), Roberto Minervini (regista di Stop the pounding heart), Germano Maccioni (regista di Fedele alla Linea), Stefano Mutolo (Berta Film distribuzioni), Matteo Scanni (regista, giornalista, autore teatrale Co-director of the School of journalism presso Università Cattolica di Milano, esperto di web documentary), Andrea Paco Mariani (Distribuzioni dal basso) e Lisa Tormena (regista di Licenziata).

Quest'anno le due giornate di workshop offrono un nuovo appuntamento pomeridiano nella giornata di sabato 1 marzo, dalle 14.30 alle 17.30 presso i Laboratori Cimes in Via Azzo Gardino 65/b. L’iniziativa è realizzata con il patrocinio dell’Università di Bologna - Laurea Magistrale in Cinema, televisione e produzione multimediale. Giovani autori, registi, producer e realtà del territorio attive nella produzione di documentari potranno confrontarsi e presentare i loro progetti, in fase di realizzazione o conclusi, agli ospiti de Lo Sguardo degli autori, per discuterne insieme intorno a dei Tavoli di progettazione, riflettendo sulle opportunità distributive più adatte ai progetti presentati.

Come di consueto, anche la VII edizione de Lo Sguardo degli Autori sarà a ingresso gratuito e lascerà ampio spazio di discussione col pubblico.

Ufficio Stampa

Michela Giorgini – cell 339 8717927 – giorginimichela@gmail.com





indietro