Vai direttamente ai contenuti della pagina Logo Documentaristi
[01-03-2016]
FILMaP: E’ ON LINE IL BANDO DI SELEZIONE per GLI ATELIER

Riparte, dopo il successo della scorsa edizione,
FILMaP - Atelier di Cinema del Reale 2016-17
Coordinamento pedagogico di Leonardo Di Costanzo

Proroga deadline: 11 aprile
Bando scaricabile in fondo a questa pagina

Doc/it - Associazione Documentaristi Italiani aderisce e invita a partecipare al bando di selezione per il percorso formativo FILMaP, il centro di formazione e produzione cinematografica a Ponticelli esito di un lavoro culturale e sociale che l'associazione Arci Movie conduce da 26 anni sul vasto territorio della periferia orientale di Napoli.
 
Nella scorsa edizione, il progetto FILMaP, sostenuto da Fondazione CON IL SUD nell’ambito del bando “Progetti Speciali e Innovativi 2010”, ha raggiunto risultati significativi: 18 corti nei Movielab nelle scuole (è in corso il web contest su Facebook), 12 brevi documentari degli Atelier (visibili dal 5 marzo sul canale VOD di FILMTV), mentre sono in produzione 4 lungometraggi.
 

Per il secondo biennio FILMaP 2016-17, Arci Movie promuove le attività in modo indipendente con un sostegno di Intesa San Paolo (fondo di beneficenza ed opere di carattere sociale e culturale), Fondazione CON IL SUD e Consolato Generale degli Stati Uniti per il Sud Italia.

Il progetto è realizzato con l’adesione delle società di produzione di Indigo film, Teatri Uniti, Figli del Bronx e Parallelo 41 Produzioni, delle associazioni nazionali Doc/it- Associazione Documentaristi Italiani e UCCA - Unione dei Circoli Cinematografici Arci, della Mediateca Il Monello di Napoli e di numerosi istituti scolastici del territorio.

Per accedere agli Atelier di cinema del reale, come lo scorso anno, è stato pubblicato un bando (con scadenza 11 aprile 2016) visibile all’indirizzo www.centrofilmap.it. Su tutto il territorio nazionale verranno selezionati 8 giovani partecipanti tra i 20 e i 32 anni.

Il percorso formativo (direttore pedagogico Leonardo Di Costanzo) si articola in due momenti (tra aprile e novembre 2016 con una pausa estiva) e un’appendice (tra dicembre 2016 e aprile 2017). La prima fase è dedicata alla Formazione e alla realizzazione di corti documentari con i docenti Alessandro Rossetto, Bruno Oliviero, Carlotta Cristiani. A seguire ci sarà la fase della Scrittura, dove si lavorerà alla stesura di progetti di documentari attraverso masterclass con professionisti del settore come i produttori Carlo Hintermann e Paolo Benzi, i registi Michelangelo Frammartino e Massimo D’Anolfi, ma anche critici e direttori di festival come Luca Mosso, Luciano Barisone e Maria Bonsanti. La fase di appendice è rappresentata dalla Produzione: due dei progetti scritti saranno selezionati e prodotti da FILMaP con due società di produzione nazionali.

“FILMaP è stata una scommessa a cui ho partecipato credendoci – dichiara Leonardo Di Costanzo, regista vincitore di un David di Donatello, direttore pedagogico FILMaP - ora sono in produzione 5 film degli allievi del primo corso, un gran bel risultato. Anche per quest'anno mi auguro che arrivino a Ponticelli giovani provenienti da tutta Italia, a unire i loro gli sguardi sulla realtà per raccontarla”.
 
FILMaP è per Arci Movie un punto di ripartenza fondamentale in cui si incrocia simbolicamente tutta la storia sociale ed educativa, oltre che “cinematografica” dell’associazione: il costante lavoro di educazione con le scuole, la prospettiva della media education, il radicamento territoriale, la voglia di far emergere giovani talenti”, Roberto D’Avascio, Presidente Arci Movie
 
 
 
Credits

FILMaP- centro di formazione e produzione cinematografica

Direzione pedagogica: Leonardo Di Costanzo
Coordinamento FILMaP 2016: Antonella Di Nocera
Progettazione e organizzazione: Antonio Borrelli e Maria Teresa Panariello
Docenti degli atelier: Alessandro Rossetto, Bruno Oliviero, Carlotta Cristiani
Interventi di: Carlo Hintermann, Paolo Benzi, Michelangelo Frammartino, MassimoD’Anolfi, Luca Mosso, Luciano Barisone e Maria Bonsanti
Presidente Arci Movie: Roberto D’Avascio
Referenti tecnici: Giovanni Bellotti, Mena Solipano
Segreteria:Carla Ricciu
Ufficio stampa: Enrica Buongiorno



bando filmap_atelier 2016.pdf



indietro