Vai direttamente ai contenuti della pagina Logo Documentaristi
[12-02-2016]
DOC/IT CON IL PROGETTO DI EUROPA CREATIVA MOVING DOCS PORTA AL PUBBLICO IL MEGLIO DEL DOCUMENTARIO EUROPEO
CONTINUANO LE PROIEZIONI DEI DOCUMENTARI SELEZIONATI DA ORGANIZZAZIONI DEL SETTORE DI 13 PAESI EUROPEI


 

Doc/it, da anni promotrice del Mese del Documentario, rassegna che presenta il meglio dei documentari italiani e internazionali in Italia e in Europa, rinnova il suo impegno per la promozione e la diffusione del documentario come partner del progetto Moving Docs: un’iniziativa EDN – European Documentary Network supportata da Creative Europe che offre l' opportunità al pubblico europeo dei grandi e dei piccoli centri di godere, attraverso una grande varietà di piattaforme, di proiezioni di film documentari selezionati da uno speciale catalogo: www.movingdocs.org.


I titoli vengono selezionati dai partner europei appartenenti ad Associazioni e Festival che svolgono attività pionieristiche nell'ambito del cinema documentario provenienti da Austria, Cipro, Francia, Germania, Grecia, Italia, Polonia, Portogallo, Spagna, Svezia, Finlandia, Norvegia e Danimarca.


I documentari di Moving Docs hanno temi forti, rilevanti per un vasto pubblico e grazie al progetto la loro diffusione è potenziata attraverso la creazione di eventi speciali come anteprime, incontri, dibattiti e campagne di comunicazione.


Questi documentari permettono la creazione di partenariati con differenti media, ONG, istituzioni europee e organizzazioni.


Quest'aspetto verrà ancora più potenziato nel 2016 con il coinvolgimento di The Guardian e di professionisti creativi provenienti dai diversi mondi dei media digitali e dei mobile device.


Moving Docs è anche l'occasione per creare una rete di professionisti europei che si interroga, a livello nazionale ed europeo, coinvolgendo il pubblico sui temi trattati dalle singole opere.


Ecco le prossime proiezioni previste in Italia:


 

BIKES VS CARS di Fredrik Gertten: www.movingdocs.org/bikes_vs_cars

(Svezia, 2015, 90’, eng.sub ita)


 

Bikes vs Cars descrive una crisi globale di cui tutti abbiamo il dovere di parlare. Il clima e le risorse del pianeta, le città la cui intera superficie è consumata dalle automobili, un traffico caotico, in crescita continua, sporco e rumoroso. La bicicletta sarebbe un ottimo strumento per cambiare la situazione, ma i poter che che guadagnano grazie alle auto investono miliardi ogni anno facendo lobby e pubblicità per proteggere il loro business.


Il film ha vinto il Concorso internazionale Cinemambiente 2015.


·       18 febbraio Nuoro 19.00 Istituto Superiore Etnografico della Sardegna Via Papandrea 6


·       19 febbraio 18.30 Bologna – Cinema Odeon Via Mascarella 3, in occasione dell’iniziativa ‘Mi illumino di meno’: la più grande campagna radiofonica di sensibilizzazione sul Risparmio Energetico e mobilità sostenibile curata da Caterpillar.


·       24 marzo 19.00 Cagliari – La Cineteca Sarda Viale Trieste 118-126


·       1 aprile 21.00 Napoli – Astradoc Via Mezzocannone 109


 

GREECE DAYS OF CHANGE di Elena Zervopoulou: www.movingdocs.org/days_of_change

(Grecia, 2014, ’78, greco sottotitolato in italiano)


 

Un documentario che ci fa riflettere sulla crisi greca attraverso i ritratti e le storie di tre uomini che cercano di prendere in mano il proprio destino durante la terribile recessione economica. Può la crisi essere un’occasione per reinventare noi stessi e la nostra società.


 

·       19 febbraio 20.30 Roma Cineclub Detour Via Urbana 107 (con regista presente in sala)


·        3 marzo 19.00 Nuoro Istituto Superiore Etnografico della Sardegna Via Papandrea 6


 

FAMILY AFFAIR di Angeliki Aristomenopoulou: 

(Grecia, Australia, 2015, 88’, greco/inglese sottotitolato italiano)


 

Il film, dedicato alla straordinaria famiglia Xylouris, grandi musicisti di Creta, ritrae tre generazioni, saldamente unite tra loro dalla musica e ci porta nel cuore delle loro vicende familiari, tra prove musicali e concerti, attraverso una continua tensione tra tradizione e innovazione. Viaggeremo con loro tra i paesaggi cretesi e australiani, suoni e musiche primordiali e moderne.


 

·     12 febbraio 20.30 Roma Cineclub Detour Via Urbana  107

·       25 febbraio 19.00 Nuoro Auditorium dell’ISRE “Giovanni Lilliu” via A Mereu, 56


 

TOTO AND HIS SISTERS di Alexander Nanau: www.movingdocs.org/toto_and_his_sisters

(Romania, Ungheria e Germania, 2014, 93’, rumeno sottotitolato italiano)


 

La periferia di Bucarest è ancora un ghetto di disperazione e abbandono. E qui vive Toto, un bambino di soli dieci anni, assieme alle due sorelle di poco più grandi di lui. Vivono una vita randagia, quotidianamente assediata dalla tossicodipendenza. Inaspettatamente la scuola fornisce a Toto, un’occasione di riscatto e cambiamento: un corso di hiphop. Toto, per la prima volta, può essere qualcosa di diverso. Premio del pubblico al Festival dei Popoli, candidato finalista agli EFA – European Film Award.


 

·       17 marzo 19.00 Nuoro Auditorium dell’ISRE “Giovanni Lilliu” via A Mereu, 56


 

SUGAR BLUES di Andrea Culková: www.movingdocs.org/sugar_blues

(Repubblica Ceca, 2014, 78', ceco, inglese con sottotitoli in italiano)


 

La regista è incinta e le diagnosticano il diabete gestazionale. Deve evitare qualsiasi forma di zucchero raffinato ma trova zucchero in ogni cosa. Con l’ossessione di un detective, comincia la sua ricerca che dalla sua cucina continua in tutto il mondo. Un’epopea tragicomica che racconta di una vera e propria battaglia contro le potentissime lobby dell’oro bianco.


 ·       10 marzo19.00 Nuoro Auditorium dell’ISRE “Giovanni Lilliu” via A Mereu, 56


·       10 marzo 17.30 Roma L’Alveare Via Fontechiari 35

 

Ci preme particolarmente sottolineare la collaborazione con ISRE – Istituto Superiore Etnografico della Sardegna, partner storico del progetto Il Mese del Documentario , che dal 18 febbraio al 17 marzo, h. 19.00, proietterà tutti i film di Moving Docs.


 

giovedì 18 feb  Bikes vs Cars


giovedì 25 feb Family Affair

giovedì  3 mar Greece Days of change


giovedì 10 mar Sugar Blues

giovedì 17 mar Toto and his sisters


 

Segnaliamo inoltre una giornata dedicata alla sensibilizzazione sulla nutrizione e sui danni provocati dallo zucchero: il 10 marzo a Roma e a Nuoro doppia proiezione di Sugar Blues: Una storia tragicomica, intima e coinvolgente che ci pone molti dubbi su uno degli ingredienti più comuni dei nostri cibi.


 

Il calendario delle proiezioni è in aggiornamento


 

 

Doc/it sostiene e valorizza il documentario italiano in tutto il suo comparto ed è l’ente di rappresentanza ufficiale degli autori e dei produttori del settore.


 

 

 

Ufficio Stampa: STORYFINDERS Lionella Bianca Fiorillo +39 340 7364203 06.88972779  press.agency@storyfinders.it




indietro